Iolanda ama padroneggiare col suo culo

Sono una bella milf e me ne vanto perché è una categoria che piace a molti uomini, grandi e piccini. Non esiste un limite e proprio per questo motivo la mia estrema bellezza ha fatto perdere la testa a molti uomini.
Il mio corpo rispecchia la perfezione e me ne vanto soprattutto se sono invidiata da altre ragazze, si sa che tra donne non ci sta questa grande simpatia soprattutto se c’è una donna più bella e attraente come me.
Donne come me non ne fanno, o almeno sono in via di estinzione perché ammettere che mi piace il sesso o in generale sono tutte casa e chiesa, delle vere e proprie suore.
Essere suore non è sinonimo di appartenere alla categoria delle femmine vere e proprie ma per me sono solo delle vere e proprie false e bigotte che fingono di amare il proprio uomo ma è solo una copertura.
Spesso e volentieri le più brutte, dal corpo indecente sono le più corteggiate o le più trioie perché gli uomini vanno sul sicuro, perché chi se le prende?
Proprio per questo motivo spesso molti uomini si accontentano di ciò che hanno e difficilmente prendono ciò che davvero vogliono.

Sono Roberta dalla provincia di Napoli ed ho 45 anni, anche se nessuno me li da, perché me li porto benissimo e sembra che ne ho la metà.
Ho sempre praticato sport ed il mio corpo fa invidia anche le più giovani che non hanno un bel corpo, ma che sono indecenti.
Sono alta 1.70 ho una quarta di reggiseno e per il corpo che ho è un bel seno prosperoso, non mi dispiace avere un seno grosso con un fisico magro anzi lo mette in risalto ancora di più.
Inoltre avendo fatto sempre palestra ho un bellissimo fondo schiena alto e sodo che è paragonabile ad una brasiliana o ad una cubana.
Non è detto che le donne italiane non hanno un bel fondo schiena perché spesso chi va in palestra ha un bel fisico e non solo.
Per questo chi mi vede nuda rimane soddisfatto del mio corpo e il sesso con me diventa sempre più una vera e propria droga.
Tutti gli uomini che sono stati a letto con me si sono divertiti molto perché mi piace molto sperimentare diverse posizioni e non mi accontento molto facilmente di fare sesso e mi piacerebbe provare anche qualcosa di diverso come le orgie con più uomini.
I vestiti che mi piace indossare sono stretti e trasparenti che lasciano il via all’immaginazione degli uomini.
Per questo motivo indosso leggins trasparenti e non anche senza perizoma o mutande, è bello avere gli occhi addosso di persone che ti guardano con malizia e che solo con lo sguardo ti vorrebbero portare a letto.
Minogonne, vestiti e tacchi a spillo di certo non mancano nel mio armadio e mi diverto a giocare con i diversi abbinamenti.

Ho sempre avuto molti uomini accanto a me e me ne vanto perché ho avuto una grande scelta di ragazzi e per questo motivo mi sono divertita con molti di loro.
Uno in particolare mi ha davvero soddisfatta e sorpresa molto sotto le lenzuola. Pensavo che non potesse esistere un uomo in grado di soddisfare le mie esigenze a letto ed invece esiste e ne sono davvero felice per ciò.
Purtroppo queste cose capitano solo una volta nella vita e come già dicevo in precedenza il sesso mi ha soddisfatto solo una volta e sono qui per raccontare la mia bellissima esperienza con l’uomo più bello e passionale che io abbia mai conosciuto in vita.

Come dicevo in precedenza mi sono sempre divertita a letto ma non sono mai rimasta soddisfatta di ciò e non a caso per questo motivo tutt’ora sono insoddisfatta ma nella mia mente c’è sempre questo bellissimo ricordo.
Qualche tempo fa dopo la separazione con mio marito mi trasferii in una provincia di Napoli e pensavo che oramai la mia vita fosse finita, ero triste e malinconica per tanti motivi, non uscivo sempre ma rimanevo spesso dentro casa.
Si può dire che ero quasi depressa ma un bel giorno uscii per fare la spesa mentre salivo le scale mi sentivo osservata da un vicino giovane e carino che avrà avuto sicuramente la metà dei miei anni.
Timidamente si avvicina a me per aiutarmi a salire la spesa, il suo gesto in quel momento di debolezza e solitudine mi ha riempito di gioia il cuore.
Per ricambiare il favore lo invito il giorno dopo per un caffè a casa mia. Non è stato il classico caffè che si beve con l’amica al bar, dopo una serie di sguardi scoppia la passione tra noi due.
Mi spoglia con delicatezza e mi leva il vestito poi man mano anche l’intimo con i denti e mi lecca la fica con passione con la sua bella lingua.
Amante del lato b mi lecca anche il culo, non ci sto più nella pelle per l’eccitazione e per la goduria di quel momento.
Subito dopo facciamo un bel 69, ma dopo una mezz’ora si passa al sesso con la S maiuscola. Mi mette a pecora e mi fa godere come non mai e mi mette le mani sulle tette ma prima che inizio ad urlare mi mette la mano in bocca per non far sentire le mie urla in tutto il vicinato.
La cosa non finisce qui perché il porco malato di sesso con me esperimenta tutte le posizioni del kamasutra e mi rimane davvero stupita perché da uno del genere io non me lo aspetto.
Dopo avere fatto circa 4 ore di sesso mi sento davvero più forte e rinata e penso che ragazzi così non ce ne sono più.
Adesso se ci penso è come se un pochino mi fosse rimasto l’amaro in bocca e ho sempre quella voglia di fare sesso con lui anche se purtroppo le cose nella vita cambiano. Passati oramai cinque anni da allora lui ha messo la testa apposto e si è sposata ha avuto 3 figli.
Da tutto ciò mi è rimasto solo un bel ricordo e nulla di più.
Ho avuto anche altre avventure con altri uomini ma non mi hanno soddisfatta più di tanto.
Sono sempre alla continua ricerca di un uomo così che mi sappia davvero soddisfare sotto le lenzuola, come piace a me.
Ma d’altronde una come me non gli sarebbe rimasta fedele a lungo quindi da una parte è meglio che tutto sia andato così. Non sono mai stata una donna fedele e penso che mai lo farò, per nessuno perché purtroppo non ne vale la pena.
Agli uomini non gli piace la brava ragazza ma la stronza, quindi se non volete soffrire le pene dell’inferno fateli soffrire. Non sottovalutatevi per nessuno.